faq autonoleggio alghero Quando l’estate si avvicina, si avvicinano le ferie estive e bisogna organizzarle al meglio per evitare che il periodo di vacanza passi inosservato. Sono in molti a non sapere come organizzarsi un soggiorno in un incantevole posto italiano senza avere un’auto a disposizione. La soluzione è semplice ed è a portata di mano: il noleggio auto. Dopo aver raggiunto l’aeroporto della vostra destinazione con l’aereo, l’importante, una volta giunti sul posto, è trovare un’auto disponibile per brevi o lunghi spostamenti.

Accettiamo pagamenti con le più comuni carte di credito (Mastercard e Visa).
I pagamenti con carte di credito prepagate o ricaricabili non sono accettati.
La carta di credito deve essere intestata al guidatore.
Verificare inoltre che la carta abbia un limite sufficiente a coprire la franchigia.

L'età del guidatore deve essere compresa fra i 23 e i 79 anni.
Per i guidatori più giovani (21 e 22 anni) è previsto un sovraprezzo che deve essere pagato presso il banco dell'autonoleggio.

E' necessario essere in possesso della patente di guida (valida da almeno 1 anno) e di un documento di riconoscimento (passaporto o carta d'identità).
Inoltre deve essere stampato il voucher da presentare presso il banco dell'autonoleggio.

Ulteriori informazioni

Noleggiare l’auto è semplicissimo e a portata di tutti. La cosa importante è conoscere l’argomento, essere informati sui vari servizi e, soprattutto, sulle tariffe per evitare di fare una scelta sbagliata e allo stesso tempo cara. Bisogna necessariamente pianificare il da farsi, quindi, ecco alcune semplici informazioni che deve necessariamente tenere in considerazione chi decide di noleggiare un’auto. La prima e forse anche la più importante, visti i tempi che corrono, è sicuramente come risparmiare. Quindi, si inizia con una valutazione di tutte le offerte che le agenzie della vostra destinazione di vacanza mettono a disposizione dei loro clienti. Un modo semplice e anche vecchio come il mondo è quello di prenotare molto tempo prima.

Anticipando di mesi una prenotazione avrete un sostanziale risparmio sulle tariffe base. Una prenotazione all’ultimo minuto sarà sicuramente molto più costosa e, inoltre, vi doveste accontentare di quello che trovate.

Per noleggiare un’auto è necessario formulare un contratto scritto e questo è il primo punto in cui non dovete distrarvi. Siate attenti soprattutto alle coperture assicurative. Meglio cambiarle, a costo di far lievitare i prezzi piuttosto, che accettarle anche se non vi soddisfano. Bisogna, poi, stabilire un prezzo giornaliero in base alla durata del contratto: maggiore è il numero di giorni, minore è il prezzo da pagare. D’altronde avendo le tariffe aeree raggiunto i minimi storici, l'idea di prendere un’auto a noleggio all'estero ha iniziato ad essere più attraente.

Aggiungere integrazioni assicurative vi farà trascorrere vacanze più tranquille. Una di queste è in caso di furto e incendio dell’auto: assicuratevi che ci sia sempre. Inoltre è importante noleggiare un’auto quanto più familiare alla nostra guida. Se siamo abituati ad un’utilitaria, meglio noleggiare una piccola auto. Eliminerete così la difficoltà di guida e tensione durante gli spostamenti. La sicurezza non è un optional e poi in vacanza di solito l’auto serve quasi sempre per piccoli spostamenti.